Copa Master – Huesca

Il 2019 sarà un anno di sperimenti e per questo volevo tornare a provare anche le sensazioni di stare in gruppo in una gara su strada. Così mi sono iscritto ad una gara, dove partecipavano anche diversi amici di Lleida.

La prima prova della “Copa Master d’Aragon”, XX Memorial Mariano Cabrero – Huesca. Un circuito di 31 km da ripetere 3 volte, con una salita molto veloce di circa 3/4 km, con due rampe molto dure, in tutto 92 km con 1.000 m+.

Visto il ritmo molto alto è stata una prova molto dura, 37 km/h di velocità media e di 163 ciclisti solo in 58 siamo arrivati al traguardo. Io sono riuscito a concludere  13° della generale (3° ELITE), nonostante la mia bici, che con una compact 50/34, si è comportata molto bene. Ma appunto la cadenza di pedalata, con una rpm di 140 di massima, confermano che mi mancava velocità.

Mi sono divertito molto, soprattutto nell’ultima discesa dei tre giri. Una discesa molto tecnica, per l’asfalto molto disconnesso, dove realizzato anche un KOM.

Si, forse ho bisogno di una bici nuova, magari con i freni a disco. Se qualche fabbricante me la vuole fornire per tutta la stagione (Scott, Specialized, Ridley, Felt, Argon, Pinarello, Canyon, Fondriest, Merida, Cannondale, Trek, Bianchi, Colnago, Guerciotti, SUNN, Cipollini, Btwin, Focus, BH, BMC, etc. ) prometto di far di tutto per vincere una gara.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: